Il 2019 volge ormai al termine e, con l’arrivederci all’anno vecchio, giunge anche il momento dei bilanci. Il Loucura Sailing Team non può che mettere un bel segno più sulla stagione passata, ricca come sempre di importanti e straordinari traguardi raggiunti. Tuttavia, il segreto di una squadra coesa e ben organizzata, è soprattutto una solida e ben strutturata programmazione per il futuro. Anche la squadra dell’armatore Federico Roncone guarda, dunque, con interesse al 2020 per pianificare al meglio la nuova stagione sportiva. Stagione che si auspica ancor più ricca di successi. La prima manifestazione che vedrà protagonista il Team Loucura si terrà a Gaeta tra il 1 e il 3 maggio 2020, quando la barca cassinate gareggerà per il “Campionato Nazionale del Tirreno”. Sempre nel prossimo maggio, nella splendida Isola di Capri, Federico e la squadra si cimenteranno nel “Rolex Sailing Week – European Championship 2020”, prestigioso evento che testerà di certo le ambizioni del Team.

Estate calda per il gruppo Loucura. E non solo per le temperature atmosferiche che potrebbero caratterizzare il prossimo agosto. Infatti, proprio nel mese clou dell’estate la squadra gareggerà per il “Campionato Italiano Vela d’Altura”, solcando i mari del Golfo di Gaeta.

Senza sosta, il percorso sportivo della squadra cassinate proseguirà in settembre, quando il Team Loucura getterà il cuore oltre l’ostacolo alla rincorsa di un trofeo prestigioso ed ambitissimo, la “Coppa Italia”, in programma sui mari di Punta Ala, a Grosseto.

Infine, date ancora da definire anche per le Regate del Campionato In – Shore e Off – Shore 2020. Tuttavia, la scaletta del programma sportivo del Loucura Sailing Team prevede i seguenti appuntamenti: “Trofeo Punta Stendardo” e “Trofeo Porti Imperiali” per le gare del Campionato In – Shore; “41° Parallelo”, “100 Miglia del Mediterraneo” e “151 Miglia – Trofeo Cetilar” per le regate del Campionato Off – Shore.