Trascorso da poco il Natale, con impazienza si attende il grande appuntamento della notte di San Silvestro, dove ci si prepara all’arrivederci al 2019 per dare il benvenuto al nuovo anno che verrà. Per il Loucura Sailing Team è anche tempo di bilanci, con uno sguardo al recente passato, i 365 giorni appena trascorsi. Sguardo ovviamente soddisfatto, per i traguardi raggiunti, le sfide superate, i trionfi anche solo sfiorati, ma pur sempre occasione di miglioramento e incoraggiamento per il futuro. Ma l’anno che verrà impone anche un occhio al futuro prossimo, a ciò che deve ancora venire, alle salite da affrontare per giungere alla vetta. Ed il Loucura Saling Team come festeggerà il 2020 alle porte? Di certo, i piatti della tradizione non mancheranno, come il consueto brindisi della mezzanotte.

Loucura, a tavola con i Soft Nougat

Tuttavia, il Team Loucura arricchirà i suoi festeggiamenti e imbandirà la sua tavola con un dolce raffinato e delicato, il soft nougat ai frutti di bosco. Si tratta di un prodotto della tradizione italiana, fatto a mano, simile ad un torrone, ma soffice e tenero. Nell’impasto trova spazio il miele, dalle benefiche proprietà protettive per le vie respiratorie, soprattutto per i ragazzi del Team Loucura, esposti agli agenti atmosferici nel corso di regate o allenamenti. Infatti, il miele calma la tosse, decongestiona la gola, incrementa la potenza fisica e la capacità di resistere agli sforzi, senza appesantire l’organismo. È, inoltre, un buon dolcificante, oltre che un buon energizzante per la mente, soprattutto nei momenti di massima concentrazione mentale durante le competizioni più dure. La presenza delle uova nell’impasto fornisce il giusto apporto di proteine, fondamentali per il ripristino delle fibre muscolari, mentre i frutti di bosco, grazie alle proprietà antiossidanti, rallentano l’invecchiamento e favoriscono una buona circolazione del sangue. L’assenza di glutine ne permette il consumo anche a persone affette da intolleranze. Dunque, un dolce delicato e raffinato, che non può che gratificare il palato dei ragazzi del Team Loucura, senza però attentare alla linea e all’adeguato stile di vita che uno sportivo deve sempre seguire.