Ottimi risultati, un rendimento eccezionale e un pizzico di buonumore. Questi e tanti altri i benefici del cioccolato, alleato ideale per una competizione sportiva, alimento costituito da grassi vegetali di grande qualità, proteico e allo stesso tempo ricco di sali minerali, soprattutto in forma naturale.

Il cioccolato può essere dunque d’aiuto nello sport? E quali sono le sue proprietà? Il binomio cioccolato-salute è scientificamente dimostrato: se è vero che gli alimenti più buoni spesso fanno male alla salute, non è così per l’oro nero che è fonte di flavonoidi, rinomati antiossidanti presenti negli alimenti di origine o derivazione vegetale, come il , il vino rosso, gli agrumi e i frutti di bosco.

Cioccolato fondente e sport

Un toccasana per la salute e l’umore. Un quadratino giornaliero di fondente infatti è indispensabile per chiunque, ancor di più per uno sportivo. Un recente studio pubblicato sul Journal of International Society of Sport Nutrition conferma questa tesi: il cioccolato fondente è in grado di apporta miglioramenti vascolari, di dare energia sufficiente per aumentare le risposte fisiche e neurologiche.

Il cioccolato fondente fornisce dunque nutrienti per resistere alle prove fisiche di maggiore impatto: si pensi a una regata, durante la quale gli sforzi fisici e mentali da superare sono evidenti, con uno sforzo protratto nel tempo. Cosa c’è di meglio, dopo ore di navigazione, di una tavoletta di cioccolato fondente con nocciole, suddivisa nel tempo, o dei filetti all’arancia ricoperti da cioccolato fondente al 60%?

È questo il segreto di “Loucura Sailing Team”, equipaggio con esperienza decennale, che dopo l’esperienza vincente alla 65° Edizione della Regata dei Tre Golfi, si prepara al Trofeo Gavitello d’Argento 2019, organizzato dallo Yacht Club Punta Ala, dal 7 al 9 giugno 2019. Una sfida da affrontare con energia, preparazione e, perché no, con una scorta di cioccolato in cambusa!